Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

Uso del marmo nell’arte e nell’architettura di qualità: la vera economia del marmo delle Apuane. Use of marble in art and architecture of quality: the real economy in the marble of the Apuan Alps.

Immagine
     Panoramica delle cave  da Campocecina - Carrara(foto di Angelo Vignolo)
Uso del marmo nell’arte e nell’architettura di qualità: la vera economia del marmo delle Apuane.
Le Alpi Apuane: un paesaggio unico al mondo che negli ultimi anni è diventato oggetto di uno dei peggiori disastri ambientali d'Italia forse addirittura il "più grande disastro ambientale d'Europa. Le ragioni di ciò sono da ricercarsi nella forte estrazione che negli ultimi anni ha caratterizzato la produzione lapidea nel territorio. Oggi si estraggono circa 5 milioni di tonnellate all'anno nel distretto del marmo delle Apuane. Pochi, nel mondo sanno, che il marmo destinato a usi "nobili" (cioè per la produzione di sculture, di arte o di arredi o in architettura) non è che una piccola parte del materiale che ogni anno viene estratto dalle cave di marmo. La maggiore parte del marmo estratto, circa il 70 - 80 %, oggi viene trasformato in scaglie o detriti. Il vero "affare" oggi  è…

Video Arte - Borgo Antico Toscano: Una passeggiata per Equi - Video art - Borgo Antico Toscano: A walk Equi

Immagine
Una passeggiata per Equi   - Video di Angelo Vignolo (2014)

Equi è un Borgo medievale della Lunigiana, un territorio a Nord-Ovest della Toscana. Bellissima regione italiana. Equi è anche conosciuta per le sue terme. Vicinissima alle Alpi Apuane. La Lunigiana è anche famosa perchè in questa terra sono state scoperte numerose statue-stele, sculture in pietra del periodo del rame (fine III, inzio II millenio a.C.). Le sue viuzze in pietra e le sue case in pietra hanno un fascino unico.

Equi is a medieval village of Lunigiana, an area north-west of Tuscany. Beautiful Italian region. Equi is also known for its spas. Very close to the Apuan Alps. Lunigiana is also famous because in this land have been discovered numerous stone statues, stone sculptures of the period of copper (end III, beginning II millennium BC). Its narrow cobbled streets and its stone houses have a unique charm.

Arte nella preistoria: le statue - menhirs della Sardegna. Art in prehistory: the statues - menhirs of Sardinia.

Immagine
Siamo nel periodo tra seconda metà del III millenio  a.c. e degli inizi del II millenio, risalgono a questa epoca le statue-menhir della Sardegna. Tra gli svariati esempi, il più suggestivo e originale resta quello di Perda Iddoca VII, inserito a Laconi nel contesto degli antropomorfi e delle statue-menhir raggruppate presso le allèes couvertes e la tomba a circolo di Corte Noa e di Masone Perdu,di cultura Ozieri/Abelzu-Filigosa. I motivi riportati sulla superficie, a tridente o a candelabro, vengono interpretati come schemi antropomorfi "capovolti" e abbreviati, del tutto simili ai petroglifi incisi nella Tomba dell'Emiciclo di Sas Concas (Oniferi), chiaramente rovesciati (nel mondo capovolto dell'aldilà) e quindi con la testa tonda in basso.

We are in the period between the second half of the third millennium BC and the beginning of the second millennium, date back to this time the menhir of Sardinia. Among many examples, the most striking and original remains to …