mercoledì 29 aprile 2015

One installation becomes advertising. - Una installazione diventa pubblicità. Eine Installation wird Werbung - Одна установка становится реклама.

La performance di Angelo Vignolo diventa un manifesto pubblicitario, inserito in un contesto cittadino diverso da quello originale. Il titolo della performance: "Paradigma", cioè, chi è il manichino io o lei?

The performance of Angelo Vignolo becomes a billboard, placed in a city other than the original. The title of the performance: "Paradigma", that is, who's the dummy me or her?





Foto e installazione di Angelo Vignolo - Photos and installation of Angelo Vignolo

lunedì 27 aprile 2015

Berlin Hauptbahnhof - Central train station Berlin - Stazione ferroviaria Berlino

La stazione ferroviaria centrale di Berlino, un' architettura moderna. Scale mobili, vetrate che mostrano la città, cartelli pubblicitari, un' opera d'arte: "Teriantropo", scultura in bronzo di Angelo Vignolo. Nella realtà, un'opera reale . La realtà ed il virtuale?

Der Hauptbahnhof in Berlin, eine moderne Architektur. Rolltreppen, Fenster,  die Stadt, Werbeschilder, ein Kunstwerk zu zeigen: "Teriantropo", Bronze-Skulptur von Angelo Vignolo. In Wirklichkeit ist die eigentliche Arbeit. Die Realität und der virtuelle?

The central train station in Berlin, a modern architecture. Escalators, windows that show the city, advertising signs, a work of art: "Teriantropo", bronze sculpture by Angelo Vignolo. In reality, the real work. The reality and the virtual?




Foto di Angelo Vignolo - "Teriantropo" Scultura in bronzo di Angelo Vignolo.

domenica 26 aprile 2015

Black and white portraits. Sardinian costumes. Ritratti bianco e nero. Costumi sardi.

Primi piani, ritratti di persone in costume sardo, una ricorrenza religiosa a Cagliari: Sant Efisio. Bianco e nero, profondità di espressione.

Close-ups, portraits of people with ancient Sardinian outfit, a religious festival in Cagliari: Sant' Efisio. Photo in black and white, depth of expression.




Foto di Angelo Vignolo - Photo of Angelo Vignolo

venerdì 24 aprile 2015

Virtual and real art - Works of Angelo Vignolo - Arte virtuale ed arte reale - Opere di Angelo Vignolo

Diversi lavori artistici di Angelo Vignolo, un binomio di arte reale ed arte virtuale. Arte contemporanea con sottofondo una canzone di John Denver  del  1966 "Blue's my naughty sweetie gives to me"

Several artistic works of Angelo Vignolo, a combination of real and virtual art. Art background with a song by John Denver 1966 "Blue's my naughty sweetie Gives to me"




giovedì 23 aprile 2015

Virtual art: fractals. Arte virtuale: frattali.

FrattaleElemento geometrico che ripete la sua struttura su scale diverse
dal latino: fractus, (spezzato), da frangere, rompere, per via della dimensione frazionaria degli elementi ripetuti.
Figura affascinante, archetipica: avvicinandosi con l'occhio alla montagna, stringendo dal suo corpo immenso, al singolo sperone di roccia fino al solitario sasso in vetta quasi non cambia forma; l'abete ha forma di abete nella sua interezza, e così in ogni ramo, in ogni rametto - in ogni ago l'intuizione di un abete; in ogni verso del grande poeta si intravede il messaggio che il poema tutto porta. Figura più comune di quanto si possa pensare al primo impatto.

Fractal: geometric element that repeats your business on different scales
from Latin: fractus (broken), to shatter, break, because of the fractional dimension of repetitive elements.
Charming figure, archetypal: approaching with the eye of the mountain, clutching his immense body, the individual spur to the lonely rock summit hardly changes shape; fir has the form of a fir tree in its entirety, and so in each branch, each branch - in each needle the intuition of a fir; in each verse of the great poet you can see the message that the poem brings everything. Figure more common than you might think at first glance.


Fractals di Angelo Vignolo


Fractal di Angelo Vignolo

sabato 18 aprile 2015

The "musivario" as the billboard - Il "musivario" come tabellone


Il "musivario ", una scultura di Angelo Vignolo, eseguita in mosaico contemporaneo, diventa un tabellone pubblicitario. 

The "musivario", a sculpture by Angelo Vignolo, performed in contemporary mosaic, becomes a billboard.



                    Foto e scultura di Angelo Vignolo - Photo and sculpture by Angelo Vignolo

martedì 14 aprile 2015

Works of art in the city. Opere d'arte nella città.


Una grande città moderna, tante luci, gente, auto, colori. Ecco quasi per magia appaiono opere d'arte in maiolica e in trencadis.

A large modern city, many lights, people, cars, color. That's almost magically appear artwork majolica and trencadis.


Artwork of Angelo Vignolo.  Opere d'arte di Angelo Vignolo.

Virtual and true art. Art street. Arte virtuale e vera.


Opera di Angelo  Vignolo


Opera di Angelo Vignolo

venerdì 10 aprile 2015

Il mito pelasgico della creazione - The pelasgic myth of creation.

Questo mito pre-ellenico racconta che Eurinome, Dea di tutte le Cose, emerse nuda da Caos e non trovò nulla di solido per posarvi i piedi: divise allora il mare dal cielo e intrecciò sola una danza sulle onde. Sempre danzando si diresse verso Sud ed il vento che turbinava alle sue spalle le parve qualcosa di nuovo e distinto; penso di iniziare con lui l'opera della creazione. Si voltò all'improvviso, afferrò codesto Vento del Nord e lo soffregò tra le mani: ed ecco apparire il gran serpente Ofione. Eurinome danzava per scaldarsi, danzava con ritmo sempre più selvaggio finchè Ofione, acceso di desiderio, avvolse nelle sue spire le membra della Dea e a lei si accoppiò. Ora il Vento del Nord, detto anche Borea, è un vento fecondatore; spesso infatti le cavalle, accarezzate dal suo soffio, concepiscono puledri senza l'aiuto di uno stallone. E così anche Eurinome rimase incinta.

This pre-Hellenic myth tells that Eurynome, Goddess of all things, emerged naked from Chaos and found nothing solid or place your feet: then split the sea from the sky and wove itself a dance on the waves. Always dancing headed South and the wind swirled behind her seemed something new and distinct; decided to start with him the work of creation. He turned suddenly grabbed this North Wind and rubbed his hands: and behold the great serpent Ophion. Eurynome danced to warm up, dancing with rhythm more and more wild until Ophion, lit with desire, wrapped him in its coils the members of the Goddess and she mated. Now the North Wind, also called Boreas, is a wind fertilizing; In fact often the mares, caressed by his breath, foals conceive without the help of a stallion. And so Eurynome became pregnant.


                                                                    Foto da Internet.

mercoledì 8 aprile 2015

Oscuro oggetto, opere di Angelo Vignolo - Dark object, works of Angelo Vignolo

Oscuro oggetto, opere di Angelo Vignolo, siamo nel campo dell' arte virtuale ma anche dell' arte vera, le opere sono reali e inserite in un contesto virtuale.

Dark object, works of Angelo Vignolo, we are in the field of  virtual art but also of  true art, the works are real and placed in a virtual context.



                                    Dark object, works of Angelo Vignolo.

martedì 7 aprile 2015

Arte vera e arte virtuale. True art and virtual art.

Altra arte vera e altra arte virtuale, creare arte  nell'era del virtuale. Opere di Angelo Vignolo.

Another true art and other virtual art, creating art in the age of the virtual. Works by Angelo Vignolo.



                                      Fotografia di Angelo Vignolo -  Photo by Angelo Vignolo



                                        Mosaici di Angelo Vignolo - Mosaics of Angelo Vignolo

sabato 4 aprile 2015

Arte virtuale, arte vera. Virtual art, true art.

Esempi di arte virtuale ma dove le opere sono reali, vere, opere di Angelo Vignolo.

Examples of virtual art but where the works are real, true works of Angelo Vignolo.



L'oscuro oggetto del desiderio  (Opere di Angelo Vignolo)-The obscure object of desire (Works by Angelo Vignolo)


                    Composizione (Foto di Angelo Vignolo) - Composition (Photo by Angelo Vignolo)

Cave town - Città nelle caverne.

The oldest cave town in Georgia. Back in the first millenium BC it was a flourishing city situated on the grat east-west trade route, the ...